Protestiamo!!

 

Protestiamo!

Un altro femminicidio: questa volta è accaduto a Vercelli, dove una donna di 47 anni è stata uccisa dal suo convivente a colpi di pistola. Che dire? Dovremmo indignarci tutti, anche (e soprattutto) noi uomini, di fronte a questa catena impressionante di delitti. Invece, sembra che tutto ci scivoli addosso e mostriamo rassegnazione per non dire torpore ed inerzia. Arrabbiamoci, mostriamo indignazione, protestiamo e, soprattutto, pretendiamo che la politica sappia cogliere la gravità del fenomeno e agisca in favore della sicurezza delle donne!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...