4 pensieri su “INTERMINATI SPAZI …. E SOVRUMANI SILENZI WordPress

  1. Ciao, sono il responsabile di un sito internet che si occupa di politica italiana. Siamo molto interessati alla riscoperta dell’età classica dal punto di vista politico, nella chiave di un possibile uso degli spunti e degli esempi di allora nella costruzione del futuro. Mi pare di capire tu sia un insegnante di latino e greco. Volevo chiederti se non potrebbe farti piacere tenere per noi – per iscritto – un ciclo di lezioni🙂 sulla repubblica romana, sulla democrazia ateniese e comunque su quanto possa essere interessante in questo senso nell’antichità. Sia per fornire strumenti alla nostra comunità di lettori e politica, sia per fornire a noi spunti per il nostro “racconto”, ma anche per motivare, attraverso il racconto e l’esempio alla riscoperta dei valori. Potrebbe trattarsi, ad esempio, chessò, di far uscire uno o due articoli a settimana, una cosa così. Che dici? Fammi sapere, nel caso entriamo nei dettagli.

    • Salve,
      grazie per aver visitato il mio blog che proprio oggi ho trasferito da windows live a wordpress.
      In effetti, sono un docente di latino e greco e, spesso, sul blog inserisco appunti e traduzioni che, tramite internet, faccio avere ai miei alunni senza fare tante fotocopie a scuola.
      Ho letto la tua proposta, che trovo interessante. Fammi sapere più approfonditamente di che cosa e di quali argomenti, in particolare, si dovrebbe parlare!
      Ciao
      Carlo

  2. Avevo notato la comunicazione con gli alunni tramite il blog e, per quello che vale, ho molto apprezzato🙂 Bella e più friendly la nuova grafica: il tuo bel lavoro ne uscirà sicuramente ottimizzato e valorizzato. Riguardo alla proposta, il “campo” è la politica; i filoni potrebbero essere l’organizzazione degli Stati (concetto mi sa un po’ anacronistico🙂 ma per capirci) – ho letto dei bellissimi post qui da te su Sparta, ad esempio; e questo mi dà modo di “coinvolgere” anche il secondo filone, ovvero – in rapporto (anche) alla società, com’era organizzata, sulla base di che “psicologia”, eccetera; e poi le idee, attraverso gli uomini (politici). Magari mediante anche traduzioni tout court. Il tutto il più possibile rivolto al…(nostro) futuro. Concentrandoci quindi sulle concettualizzazioni attuali o attualizzabili, e persino (appunto) futuribili. Sono un po’ vago, o meglio parlo per titoli ma in realtà ci sarebbe molto bisogno di te anche perché la mia conoscenza della materia resta abbastanza scolastica, e siccome non ho finito ieri il liceo è anche un po’ impolverata🙂 E per il resto il gruppo è formato da giovani(ssimi) e, insomma, uno storiografo quale un (brillante🙂 e non è una captatio) insegnante di latino e greco sarebbe proprio il massimo. Cosa che non ho premesso sopra: sarebbe un “lavoro” “volontario” (purtroppo). Ma, sempre che ci ritroviamo sul “cosa”, immagino per te non sia un problema, perché intravvedo una grande e genuina passione🙂 Cosa dici? Se ti va, se vuoi rispondimi magari al mio indirizzo mail, mpatrone@libero.it Altrimenti lasciamo cadere e tu avrai comunque guadagnato un lettore del blog🙂 Ciao Carlo, a presto se vorrai. Matteo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...