La formica ….

La formica …..
 
"La formica anticamente era un uomo. …. Zeus la punì per la sua avidità…."
 
Così affermava Esopo.
 
Quest’uomo fu poi trasformato da Zeus nella formica che noi tutti conosciamo.  A questo punto, molti si aspetterebbero che io pubblicassi la traduzione della favola di Esopo sulla formica e, perché no, anche quella di Arione e il delfino e quella dell’usignolo e lo sparviero.
 
Ma non lo farò per diversi motivi, ma soprattutto per non tediare chi non è interessato a leggere queste favole, perché, magari, le conosce già o perché, semplicemente, si scoccia di leggerle.
 
Aggiungo, però, solo una cosa: recentemente ho visto qualche "formica" di troppo.
Non tutte le "formiche" sono utili.

Ci sono formiche utili e formiche inutili, anzi addirittura svantaggiose!!

 
 
 
Strafare non è mai saggio e, talvolta, non è nemmeno conveniente.
 
 
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...