Che bravi!!!

Che bravi!!!
 
Che bravi, noi Italiani!!!  Già, perché siamo diventati, negli ultimi tempi, dei grandi esportatori di Presidenti.
 
 
Pensate, forse, che io stia vaneggiando?
 
Allora, leggete qui:
 
esportazione n.1: Ricardo Martinelli, famiglia di origine di Lucca, ha oggi giurato a Città del Panama in qualità di Capo dello Stato.
 
Martinelli ha vinto le elezioni presidenziali di maggio con una coalizione di centro – destra guidata dal Partito del Cambiamento Democratico. Egli è un miliardario proprietario della più grande catena di supermercati del Paese (l’italianità è dunque evidente!!).
 
Esportazione n.2: Roberto Micheletti, di origini lombarde, è diventato il capo dello Stato dell’Honduras.
Ma, a differenza di Martinelli, alla carica più alta dello Stato Micheletti è arrivato non attraverso libere elezioni, ma con un golpe che ha destituito Zelaya, il Presidente democraticamente eletto, in carica dal 2006.
 
Martinelli, dunque, ha percorso la via più lunga, ma anche più corretta, per ottenere il potere: quella delle elezioni e del pronunciamento popolare.
 
Micheletti, al contrario, ha scelto la strada più breve e sbrigativa: la scorciatoia del GOLPE!!!
 
 
L’Italia quindi è diventata nazione esportatrice di Presidenti, in qualche caso legittimi, in qualche altro no!!
 
 
 
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...