Apollo punisce i Greci

APOLLO PUNISCE I
GRECI

 

Crise, il sacerdote di Apollo, si reca presso l’accampamento degli
Achei con doni per i capi e supplica i re di (rimandare libera) liberare la
figlia. Gli altri, tra gli Achei, esortano ad accettare i doni e a liberare la
fanciulla, ma Agamennone offende il vecchio e con terribili minacce lo scaccia
dall’accampamento. Il sacerdote, per paura, obbedisce al re e si allontana, ma
poi prega il dio di punire gli Achei. Apollo ascolta i lamenti del sacerdote e
manda una pestilenza ai Greci. Allora il dio scende dall’Olimpo e si siede
vicino alle navi e colpisce con dardi mortali dapprima i muli e i cani, poi,
però, anche i soldati: ormai in tutto l’accampamento si innalzano pire.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...