Il vaso con tutti i semi del male

Il vaso con
tutti i semi del male

Prometeo, figlio di Giapeto, volle plasmare il primo corpo di uomo con il fango
ed animare il medesimo con il fuoco. Infatti, avendo sottratto di nascosto il
fuoco agli dei, suscitò l’ira di Giove che non voleva dare al genere degli
uomini un dono così grande. In seguito Prometeo fu punito con un orribile
supplizio poiché aveva preferito gli uomini agli dei. Inoltre, il re degli dei
ordinò a Vulcano di creare l’immagine di una donna. Minerva le donò l’anima e
gli altri dei offrirono tanti ornamenti e doni che quella veniva chiamata Pandora.
Poi Giove, avendo dato un vaso di terracotta alla donna, disse: " Non
aprire questo vaso, poiché in esso sono contenuti i semi di tutti i mali".
Pandora, dunque, venne sulla Terra e subito, sopraffatta dalla curiosità di
vedere, aprì il vaso: ma subito da quello (si diffusero) uscirono tutti i mali
e contaminarono dovunque (anche) la vita degli uomini. Così Giove punì gli uomini
poiché non avevano voluto vivere con semplicità, ed avevano preferito doni
funesti ad una povertà senza preoccupazioni.

Un pensiero su “Il vaso con tutti i semi del male

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...