Bangladesh

Bangladesh
(George Harrison)

Ecco il testo


Bangla Desh

My friend came to me, with sadness in his eyes
He told me that he wanted help
Before his country dies

Although I couldn’t feel the pain, I knew I had to try
Now I’m asking all of you
To help us save some lives

Bangla Desh, Bangla Desh
Where so many people are dying fast
And it sure looks like a mess
I’ve never seen such distress
Now won’t you lend your hand and understand
Relieve the people of Bangla Desh

Bangla Desh, Bangla Desh
Such a great disaster – I don’t understand
But it sure looks like a mess
I’ve never known such distress
Now please don’t turn away, I want to hear you say
Relieve the people of Bangla Desh
Relieve Bangla Desh

Bangla Desh, Bangla Desh
Now it may seem so far from where we all are
It’s something we can’t neglect
It’s something I can’t neglect
Now won’t you give some bread to get the starving fed
We’ve got to relieve Bangla Desh
Relieve the people of Bangla Desh
We’ve got to relieve Bangla Desh
Relieve the people of Bangla Desh


Canzone cantata da Harrison nel 1971 nel famoso e storico concerto organizzato in beneficenza in aiuto delle popolazioni profughe dal Pakistan, colpite dalla  guerra civile che portò poi alla nascita del Bangladesh.

Posto le notizie dal sito di wikipedia

The Concert for Bangla Desh è un triplo album ricavato dal concerto di beneficenza per il Bangladesh, tenutosi al Madison Square Garden di New York il 1° agosto 1971
Per l’impegno profuso, il forte coinvolgimento e l’intestazione "George
Harrison and Friends", si può a ragione considerare il quarto album
della carriera solista di George Harrison.

Essendo stato messo al corrente dall’amico Ravi Shankar a proposito della gravità delle condizioni delle popolazioni del Bangladesh,
George Harrison organizzò in fretta un evento senza precedenti: un
concerto di beneficenza con la partecipazione di varie rock star.
L’impegno profuso da Harrison nell’organizzazione in prima persona
dell’evento fu enorme e frenetico. Dopo i rifiuti di Paul McCartney (per questioni legate al management dei componenti dei Beatles) e di John Lennon (per il rifiuto da parte di Harrison di un’esibizione in coppia con la moglie Yoko Ono), le star partecipanti furono: George Harrison, Ringo Starr, Ravi Shankar, Leon Russell, Billy Preston, Eric Clapton e Bob Dylan.
Riguardo a quest’ultimo (all’epoca in condizioni quasi d’esilio) la
partecipazione fu in bilico fino all’ultimo, e solo l’amicizia con
Harrison riuscì a dissipare le sue paure.

Il concerto, l’album e il film ricavato, furono un enorme successo. Bob Geldof ha dichiarato che il concerto per il Bangladesh fu il pioniere dei concerti di beneficenza, compreso il Live Aid da lui organizzato. Nel tempo molti altri personaggi anno elogiato il ruolo di George Harrison in questo progetto umanitario, primo tra tutti Kofi Annan, ex segretario generale delle Nazioni Unite.

L’album vinse un Grammy Award nel 1973 come miglior album dell’anno.

Tutte le canzoni sono interpretate da George Harrison, tranne dove indicato.

LP 1 [modifica]

  1. George Harrison/Ravi Shankar introduction – 5:19
  2. Bangla Dhun (Ravi Shankar) – 16:40
  3. Wah-wah – 3:30
  4. My sweet lord – 4:36
  5. Awaiting on you all – 3:00
  6. That’s the way God planned it (Billy Preston) – 4:20

LP 2 [modifica]

  1. It don’t come easy (Ringo Starr) – 2:38
  2. Beware of darkness – 3:26
  3. Band introduction – 2:39
  4. While my guitar gently weeps – 4:53
  5. Medley: Jumpin’ Jack flash / Young Blood (Leon Russell / Leon Russell and Don Preston)- 9:27

LP 3 [modifica]

  1. A hard rain’s a-gonna fall (Bob Dylan) – 5:44
  2. It takes a lot to laugh, it takes a train to cry (Bob Dylan) – 3:07
  3. Blowin’ in the wind (Bob Dylan) – 4:07
  4. Mr. tambourine man (Bob Dylan) – 4:45
  5. Just like a woman (Bob Dylan) – 4:49
  6. Something – 3:42
  7. Bangla-Desh – 4:55

  

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...