Sei della Campania? Allora puoi essere arrestato!

Sei della Campania? Allora puoi essere arrestato!!
 
Apprendo dalla lettura dei siti online dei giornali italiani che il sottosegretario Bertolaso ha annunciato una serie di misure deliberate oggi dal Consiglio dei Ministri.
 
Tra queste misure una riguarda da vicino tutti noi della Campania. Cito da www. repubblica.it: "In Campania ci sarà l’arresto per chi sarà sorpreso ad abbandonare rifiuti ingombranti (lavatrici, materassi o altro): è una delle norme del decreto legge approvato oggi dal Consiglio dei ministri, che completa il pacchetto dedicato all’emergenza rifiuti".
 
Da notare che l’arresto per tale atto è previsto, a quanto si legge, SOLO in Campania!!
 
 
 
RISCHIA ARRESTO CHI ABBANDONA RIFIUTI IN CAMPANIA
Lavatrici sui marciapiedi, materassi accanto ai cassonetti della spazzatura: ordinarie fotografie dalla Campania. Ma il Governo annuncia il pugno di ferro, con l’arresto per chi abbandona i rifiuti ingombranti, nonche’ la rimozione dei sindaci inadempienti nella raccolta. Accanto al bastone, anche la carota, con incentivi ai cittadini che riciclano. Le misure sono contenute in un decreto legge in 10 articoli approvato dal Consiglio dei ministri, che prevede anche l’avvio di una campagna informativa per sensibilizzare la popolazione sulla raccolta differenziata.
 

 

E adesso siamo arrivati alle leggi “ad regionem”: ovvero, al decreto che vale solo in Campania. Chi abbandona rifiuti ingombranti per strada e viene colto in flagrante può essere arrestato. Ma solo se vive a Napoli, Caserta, Avellino, Benevento o Salerno. In tutto il resto d’Italia si può tranquillamente buttare un materasso o una lavatrice senza paura di finire in galera. "Finora – spiega il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Guido Bertolaso – chi abbandonava a piazza del municipio un materasso o un elettrodomestico rischiava una multa di 25 euro. Con il decreto di oggi si prevede la condanna da sei mesi a 3 anni di reclusione, e con l’arresto in caso di flagranza. Questo però vale solo per la Campania".

Vorrei commentare in questo modo la notizia.

Certamente, lasciare rifiuti ingombranti per strada è un grande segno di inciviltà e può essere rischioso per l’ambiente. Però, mi sembra che tale atti sia un segno di inciviltà e comporti rischi non solo in Campania, ma in tutte le regioni italiane.

 

Si resta stupiti, dunque, del fatto che un campano possa essere arrestato per tale reato e un marchigiano o un veneto o un lucano non debba essere arrestato allo stesso modo!

 

 

 

Spero che i giornali abbiano riportato male la notizia e che la sanzione dell’arresto, che secondo me non è ingiusta, sia estesa a tutta la Penisola. In caso contrario non tutti i cittadini italiani sarebbero uguali di fronte alla legge!!!

 
 
 

Un pensiero su “Sei della Campania? Allora puoi essere arrestato!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...