L’ONDA non si “ARRESTA”!!!

L’ONDA non si "ARRESTA"!!!!!
 
 
Proseguono giustamente senza sosta le attività e le proteste in tutto il Paese contro la dissennata politica scolastica del governo.
 
 
Sappiano i signori del Vapore che condizione fondamentale perché la protesta possa finire è il ritiro dei provvedimenti contestati: il decreto 137 sul maestro unico, la legge 133 sui tagli universitari, la modifica dello schema di Piano programmatico per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca!
 
 
Il movimento congiunto di studenti, docenti e dirigenti sta ottenendo i primi risultati.
 
Oggi il Presidente del Senato, Renato Schifani (Forza Italia)
 
ha testualmente dichiarato: "Confido Gelmini apra confronto".
 
Il confronto potrà aprirlo SOLO ritirando le leggi contestate e discutendo CON NOI dei cambiamenti da apportare!
 
Intanto, alla grande manifestazione di giovedì parteciperanno anche i leader nazionali dei sindacati.
 
Parleranno Domenico Pantaleo (Flc-Cgil), Francesco Scrima (Cisl Scuola), Massimo Di Menna (Uil scuola), Rino Di Miglio (Gilda), Marco Paolo Nigi (Snals). Hanno assicurato la loro presenza i leader di Cgil Cisl Uil, Epifani, Bonanni e Angeletti.
 
Il settimanale Famiglia Cristiana scrive: "Il senso di responsabilità richiede la sospensione o il ritiro del decreto Gelmini. Famiglia Cristiana, nel numero in edicola questa settimana, interviene nuovamente sulla scuola: "Non chiamiamo riforma un semplice taglio di spesa" è il titolo dell’editoriale d’apertura del giornale.

L’ONDA non RETROCEDERA’ di un centimetro!!!!
 
Se non si avvia il dialogo sarà ONDA su ONDA!!!!
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...