Arduino Candela

Arduino Candela, un ragazzo di venti anni di Volturara Irpina, è morto in località Campolongo nel tantativo di salvare una ragazza avellinese di 26 anni.
 
Un ragazzo, ventenne, che ha sacrificato la propria vita per salvare quella di un’altra persona dovrebbe avere un riconoscimento.
 
C’è chi propone di dedicargli una lapide o una strada proprio nelle vicinanze del luogo in cui è avvenuta la tragedia.
 
Ebbene, potrebbe essere un giusto riconoscimento che, certo, non servirà a ridare la vita al giovane annegato, ma che almeno di lui farà vivere per sempre il ricordo adesso e in futuro.
Riposa in pace, Arduino!!
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...